I Temi

I TEMI

1 – “Il prezzo della tangente”
Una riflessione sul fenomeno della corruzione e sui suoi  effetti nella società.  La corruzione non è solo arricchimento del corrotto e fonte di benefici per il corruttore: è un danno per l’intera società, perché aumenta i costi delle opere pubbliche, allontana dal mercato gli imprenditori onesti, corrompe la moralità delle persone, trasforma i cittadini in sudditi.

2 – “Pericolo WEB”
La comunicazione virtuale, straordinario mezzo di progresso, e il pericolo di una sua  degenerazione. Il ragazzo/l’uomo telematico, sempre connesso, comunica e rivela ogni notizia della sua vita per mezzo della rete, con rischio di perdere il senso dell’intimità e di ciò che è privato, perché solo ciò che è pubblicato ha valore.
Il virtuale diventa anche  il mezzo per offendere e ferire, un’arma temibile e alla portata di tutti.

3 – “Non basta dire NO”
La violenza di genere, il potere e controllo del partner che si manifesta in ogni forma di violenza, verbale, via web, fisica, sessuale. L’amore malato che nega la libertà di scelta del partner.

4- “Lavoro per tutti ma precario?”
Globalizzazione, neo liberismo e tecnologie avanzate  stanno imponendo un cambiamento nei costumi e nei contratti di lavoro; ci attendono più mobilità e meno stabilità nell’occupazione? Quale modello sociale immaginiamo.